Benvenuti nel mondo di Lucina Calzature. close

Chi Siamo

L'Azienda

Lucina Calzature con sede a Urbisaglia (Macerata) opera nel settore calzaturiero dal 1975 ed è una delle realtà più dinamiche del distretto marchigiano, noto ed apprezzato in tutto il mondo  per la lunga tradizione produttiva di scarpe di alta gamma. 
La qualità dei manufatti, in particolare delle tomaie realizzate da Lucina calzature, è garantita dall’esperienza, ma anche dalla profonda conoscenza di Anna Piergiacomi, titolare dell’azienda, che ha maturato un importante know how lavorando in proprio, ma anche attraverso consulenze effettuate, negli anni, presso noti marchi internazionali della moda. 
Il progetto delle calzature romane nasce in seno a Lucina Calzature nel 2001, diventando operativo tre anni dopo con la presentazione delle prime collezioni, realizzate sull’onda della storia. Che proprio a Urbisaglia, tra i più importanti siti archeologici della civiltà romana, trova l’ideale fonte di ispirazione.

Un filo con la storia

Gli antichi romani facevano molta più strada a piedi di quanta ne percorriamo noi oggi. E per percorrere quelle enormi distanze non potevano non indossare che calzature comode e molto resistenti.

Anna Piergiacomi, sull’onda emotiva dell’ultimo ritrovamento archeologico della sua Urbs Salvia cominciò così a gettare  un ponte ideale tra storia e contemporaneità, formulando le basi del nuovo progetto.
Supportata dalla consulenza di docenti e studiosi marchigiani, l’imprenditrice ha messo in atto un metodo di lavoro proprio dell’archeologia sperimentale, che le ha consentito di produrre manufatti esclusivi, del tutto simili per forma, materiali e tecniche di lavorazione, ai calzari degli antichi romani, ma indossabili da donne e uomini di oggi, recettivi alle tendenze moda, ma molto attenti alle scelte che riguardano la sfera del benessere.

il Laboratorio

Le calzature Lucina sono assemblate in un unico pezzo di pelle, conciato al vegetale che viene attaccato ad una suola in cuoio naturale con una cucitura come usavano i ciabattini dell’antica Roma.
Con questo procedimento la salute dei piedi e la loro naturale traspirazione sono più che garantite.
Ogni fase di lavorazione, dalla ricerca della materia prima, al disegno, alla produzione viene effettuata all’interno del laboratorio di Urbisaglia, con procedimenti squisitamente artigianali.
Tutti i modelli, infatti, sono realizzati a mano, a cominciare dall’incisione delle tomaie, fatte una per una secondo uno schema di lavoro che non prevede l’uso delle macchine.
Ogni collezione Lucina prevede sette creazioni classiche (Calcei, Caligae, Carbatina, Sandalia, Sandalia infradito, Solae e Stivaletto) alle quali si aggiungono, di stagione in stagione, nuovi must sia femminili che maschili.
Le calzature sono vendute in uno speciale packaging anch’esso realizzato guardando alla storia di Roma.
Si tratta di un sacchetto di cotone naturale tessuto a telaio, del tutto simile al fagotto nel quale gli schiavi riponevano i calzari dei loro signori.